Chiama oggi e ricevi una consulenza gratuita: 800 911 204 info@romafisio.it

La tecnica corretta della corsa

La tecnica corretta della corsa aiuta non solo ad evitare infortuni, ma anche a consumare efficacemente le risorse del corpo.
Gli esperti dell’università di Salford hanno condotto un’analisi dello stile di corsa di 108 corridori, 36 dei quali non hanno mai subito lesioni sportive.
Gli studi sono stati condotti utilizzando fotocamere a infrarossi 3D e confrontando i risultati.

72%
72 partecipanti si sono lamentati di dolori o infortuni alle gambe.
36%
I restanti 36 non hanno avuto nessun dolore e infortunio sportivo.
 

Gli esperti hanno utilizzato telecamere a infrarossi 3D per analizzare la tecnica di marcia. Gli esperti hanno trovato schemi biomeccanici comuni nella tecnica di gestione di coloro che lamentavano dolore. 

Tra gli errori più comuni:

  • una gamba piu‘ in allungamento (fig. A)
  • un angolo piu‘ chiuso dell‘ articolazione tibiotarsica (fig. A)
  • un‘ inclinazione del corpo in avanti(fig.A).
Inoltre, le problematiche sono inevitabili quando il bacino bascula eccessivamente e una coscia è più alta dell’altra con ogni movimento. La postura corretta per il bacino la si riscontra nella figura “b”
Il capo del gruppo di ricerca Chris Brama è giunto alla conclusione che con ogni deviazione della pelvi di 1 grado sopra la media, la probabilità di lesioni è aumentata dell’80%.

Close
Seguici su Facebook
Scopri le novità e le offerte riservate ai Fan!